LA ROBOTICA IN OTTICA 4.0

Il robot come co-worker

Le fabbriche orientate all’innovazione della produzione, si confronteranno con una delle funzioni aziendali più innovative: la robotica 4.0. Questa vedrà i robot come co-worker  relazionati ad operatori umani in diverse fasi del ciclo produttivo.

Cobot industria 4.0

I co-worker innovativi, saranno in grado di interagire con gli operatori durante l’esecuzione di tutti i processi produttivi, garantendo un elevato livello di esecuzione delle attività per i quali sono stati pensati.

In questa situazione, il co-worker robotico, sarà immerso in un contesto di fabbrica 4.0 dotato di capacità quasi-umane. I robot collaborativi sono caratterizzati da interazioni , esperienze sensoriali, movimenti e comportamenti in continuo miglioramento e apprendimento.

Vantaggio competitivo e robotica 4.0

Il valore aggiunto derivante dall’utilizzo della robotica in ottica 4.0 sarà individuato nella maggiore efficacia e flessibilità produttive.

Dotati di una programmazione intuitiva e di un utilizzo versatile, i robot dell’ industria 4.0, sono in grado di automatizzare la produzione in qualsiasi settore si applichino. Infatti, il mercato offre tecnologie capaci di adattarsi a dimensioni e caratteristiche di produzione di ogni genere.

Inevitabilmente quando si parla di robot, si pensa al futuro e pensando al futuro, questi co-worker non possono che essere immaginati come prototipi industriali altamente performanti, in grado di svolgere task sempre più specifici e orientati agli obiettivi dell’azienda, permettendole di essere sempre in anticipo rispetto alla concorrenza.

La flessibilità dei cobot

La robotica 4.0 supporta perfettamente le attività dell’operatore umano. E’ stata infatti promossa per portare alle aziende un vantaggio competitivo in termini di produttività garantendo processi più veloci e flessibili.

Cobot IoT

Le caratteristiche positive dei robot in relazione all’essere umano, quale collaboratore durante la fase produttiva, si traducono nella capacità di:

  • percepire eventuali collisioni;
  • Ridurre la ripetitività e il logorio degli operatori, lasciando agli esseri umani attività del processo produttivo più artigianali, motivanti e dignitose.

Inoltre,i co-worker sono altamente flessibili e facilmente trasportabili da una stazione di lavoro all’altra, offrendo la possibilità di intervenire in più fasi del processo produttivo, aumentando la rimuneratività di un singolo co-bot.

In definitiva, caratteristiche quali, precisione e accuratezza della robotica 4.0, aggiungono valore al processo produttivo favorendo una maggiore qualità del prodotto finale.

Lascia un commento


Articoli recenti