Scopri come la simulazione dei processi migliora il layout aziendale

Digital twin come alleato per la verifica degli scenari aziendali

simulazione dei processi aziendali

Un problema tipico della vita in uno stabilimento produttivo è quello legato al layout aziendale. Con questo termine si indica la disposizione delle risorse quali: macchinari necessari per le attività di produzione, assemblaggio, pallettizzazione e di lavorazioni meccaniche. Il layout aziendale ricopre un ruolo importante nella definizione del flusso produttivo e, di conseguenza, nella buona riuscita del core business aziendale. La disposizione delle macchine impatta significativamente sugli indici di performance e sul livello di saturazione delle linee. I tecnici di produzione conoscono tutti questi risvolti e, quando risulta necessaria una modifica del layout produttivo, attraverso introduzione, spostamento, duplicazione o eliminazione di un macchinario, conducono studi sulla fattibilità e sulle conseguenze di tali modifiche.

Il team di Key4, in qualità di System Integrator, offre alle proprie aziende clienti un valido strumento per evitare modifiche, reversibili e non, sul layout aziendale, che comportano un impiego di tempo e di risorse non sempre ripagato dagli effetti di tali cambiamenti. Stiamo parlando della simulazione dei processi aziendali, che i tecnici di Key4 implementano attraverso un software ad eventi discreti per sistemi complessi sviluppato dalla Siemens. Tale software di simulazione aziendale, è caratterizzato da numerosi moduli e librerie, è orientato a settori come la produzione, la logistica e l’analisi dei dati nonché è interfacciabile per l’interazione con sistemi aziendali quali ERP, PLM e MES.

Gli obiettivi della simulazione sono:

  • l’ottimizzazione del flusso dei materiali;
  • l’ottimizzazione dei volumi produttivi;
  • l’ottimizzazione della logistica;
  • la riduzione e l’eliminazione dei ritardi e dei colli di bottiglia;
  • l’analisi delle performance produttive.

Gli step implementativi che i tecnici di Key4 seguono al fine di simulare un processo aziendale sono:

  1. la mappatura dei processi produttivi, tramite audit con il cliente;
  2. l’elaborazione dei dati raccolti e la definizione degli input di modello;
  3. l’implementazione del modello di simulazione, necessario a verificare tutti i comportamenti del processo produttivo analizzato;
  4. il test e l’analisi di diversi scenari;
  5. la consegna dei risultati ottenuti ed eventuali suggerimenti di ottimizzazione.

I software di simulazione aziendale intervengono durante la fase di produzione senza interromperla

simulazione dei processi

Elemento che rende la simulazione aziendale indispensabile all’interno di un plant produttivo è la creazione del digital twin dello stesso, ovvero un gemello digitale, fedelmente ricostruito dal team di Key4 all’interno del software di simulazione, sul quale è possibile ipotizzare e verificare differenti scenari, tra i quali una modifica del layout, senza però intaccare minimamente le linee e fermare la produzione.

Key4 supporta i propri clienti con soluzioni innovative e all’avanguardia, al fine di rispondere alle esigenze di miglioramento ed ottimizzazione della produzione e di affiancare le aziende nel processo di industrializzazione in ottica 4.0.

Lascia un commento


Articoli recenti