E-commerce, e-grocery e logistica 4.0: le frontiere dello shopping online
 E-COMMERCE, E-GROCERY E LOGISTICA 4.0

Andare a fare la spesa o fare shopping, è un rito fatto di tanti piccoli gesti, tanto automatici e rassicuranti quanto fastidiosi e incerti. In virtù delle nuove disposizioni governative e alla luce di quanto prospetta il nuovo sistema economico, l’acquisto, inteso come remunerazioni di beni primari e non, potrebbe diventare un’esperienza completamente diversa e totalmente virtuale con la complicità della più moderne e sofisticate tecnologie di industria 4.0 applicate al mondo del foodtech.

Le domande che ci poniamo in relazione alle nuove norme vigenti sono essenzialmente: come sarà il negozio del futuro? Come potremo acquistare e scegliere i nostri prodotti? Avremo il pieno controllo degli acquisti dal momento dell’ordine fino alla consegna? I beni di primo consumo saranno acquistabili con la stessa semplicità con la quale si acquistava un paio di scarpe sino a qualche mese fa?

La trasformazione digitale in atto è una leva importante del tessuto economico e sociale del nostro paese e non solo. Già da tempo il retail inteso come negozio fisico ha subito in maniera considerevole, quella che viene definita disruption digitale sviluppatasi in diversi settori, in maniera radicale, ad una velocità impressionante. Aziende che fino a pochi anni fa vantavano solide leadership di mercato, sono state travolte da nuovi entranti, capaci di attivare innovativi modelli digitali, “distruttivi” dell’esistente.  La Rivoluzione Digitale sta cambiando completamente lo status quo delle aziende. C’è un solo modo per andare avanti affrontando il cambiamento senza subirlo. L’imprenditore moderno e dunque attuale, alla luce degli avvenimenti che hanno coinvolto e stanno coinvolgendo l’intero sistema economico, dovrebbe, a nostro avviso, tracciare e mappare tutto quello che sin ora è accaduto nella propria azienda, analizzandone i processi che devono essere migliorati, per far fronte alla nuova domanda di mercato sicuramente più dinamica rispetto alla precedente.

In questa fase di analisi e mappatura dei processi, Key4 interviene mediante il servizio di assessment aziendale che pone le basi per il cambiamento organizzativo aziendale. In questa fase vengono analizzati ed ottimizzati i processi e le procedure aziendali. Inoltre, grazie alle nuove tecnologie di simulazione dei processi messe in atto da key4, si avrà la possibilità di progettare e verificare interi spazi operativi anche in situazioni multi-magazzino geograficamente distanti.

PMI E NUOVI ORIZZONTI TECNOLOGI DELLO SHOPPING ONLINE

L’obiettivo che tutte le pmi dovrebbero auspicare di raggiungere, è quello di fornire al cliente/utente, la migliore customer experience di sempre. Il punto vendita digitale diventa più attrattivo, il carrello è consultabile velocemente e il giro tra gli scaffali è molto simile a quello reale. L’utente naviga, sceglie, legge le etichette e decide con comodità se acquistare quel pacco di pasta piuttosto che quell’utensile da cucina, stando comodamente nella propria abitazione.

Dal canto suo, l’azienda, deve prontamente visualizzare gli elementi nel carrello monitorando tutti gli step successivi all’acquisto che partono dal magazzino e arrivano alla consegna dell’ordine.

In questo processo di digitalizzazione e trasformazione aziendale, interviene Key4 come partener tecnologico specializzato nel miglioramento dei processi, integrazione dei sistemi e digital tranformation.

In questo nuovo scenario, è fondamentale affrontare il cambiamento in relazione alle nuove esperienze d’acquisto. La soluzione tecnologica coniata da Key4 punta a integrare l’intera la catena di acquisto dei beni al dettaglio, partendo dagli ordini online fino ad arrivare alla consegna diretta al consumatore finale accogliendo quella che sarà la nuova sfida del foodtech ossia: integrare e-commerce, e-grocery e logistica 4.0.

Lascia un commento


Articoli recenti