I ROBOT DI SERVIZIO: ALLEATI DELLA FABBRICA DEL FUTURO
Robot collaborativi

Nell’ultimo periodo abbiamo assistito ad un radicale cambiamento che ha coinvolto diversi settori.

Uno di questi settori è senza dubbio quello legato alla robotica e all’automazione. L’utilizzo dei robot si diffonde sia per uso domestico che professionale. In questo periodo di effervescenza tecnologica, i robot rappresentano un vantaggio competitivo per tutti.

Quest’aumento continuo non ci lascia affatto sorpresi, anzi! A confermare questa tendenza, sono i dati dell’ IFR (international federation of robotics) che rileva un significativo aumento delle vendite dei robot a partire dal 2016. Infatti, i robot di servizio sono molto utilizzati in diversi settori che non riguardano solo la metallurgia. Si pensi ad esempio a settori quali: food & beverage, logistica e automotive. L’utilizzo di questi alleati ad alte performance incontra diversi vantaggi legati all’implementazione delle teorie dell’industria 4.0.

INDUSTRIA 4.0: COME MIGLIORANO LE PERFORMANCE AZIENDALI

Industria 4.0

Processi di produzione ottimizzati, flessibilità, personalizzazione e quindi prodotti su misura. Occorre essere pronti a tutto ciò, il cliente è sempre più orientato alla personalizzazione del prodotto già dalle prime fasi dello sviluppo ed è ormai coinvolto a 360 gradi in tutti i processi di lavorazione. La chiave del successo per il raggiungimento di questi obiettivi è l’installazione di robot collaborativi e robot mobili in grado di offrire soluzioni versatili di facile implementazione ed in totale sicurezza se si pensi alla collaborazione con operatori umani.

NON SOLO PRODUZIONE, IL VANTAGGIO È ANCHE NELLA LOGISTICA

Grazie all’utilizzo di robot mobili, l’industria ottiene vantaggio anche e soprattutto a livello logistico. L’automazione del trasporto interno è un passo che segna un cambiamento sostanziale se si pensi ai vantaggi che ne derivano. In questo scenario, entra in gioco il rapporto uomo-.robot con tutte le annesse dinamiche che vedono l’uomo sempre meno impegnato in attività manuali, ripetitive e molto spesso dannose visto lo sforzo fisico richiesto per portare a termine determinati compiti.

Le tendenze cambiano, le abitudini cambiano e gli spazi si adattano alle nuove organizzazioni.

I robot mobili riempiono quelle aree vuote che prima erano inutilizzate adattandosi particolarmente bene in questi ambienti dinamici. Oggi si parla di navigazione autonoma e collaborativa dei robot mobili impegnati in tutte le attività logistiche in cui l’operatore umano era coinvolto. Tutto ciò è facilmente raggiungibile grazie alla semplicità di programmazione e alle possibilità di integrazione all’interno di processi di produzione esistenti.

UN FUTURO COLLABORATIVO: UOMO E ROBOT MOBILI

La tendenza registrata sarà crescente nel tempo. Lo sviluppo sarà segnato dall’introduzione dei cobot utilizzati efficacemente per compiti di precisione ripetitivi e pericolosi mentre i collaboratori umani “al loro fianco” saranno impegnati in attività di programmazione  e controllo della qualità. L’utilizzo nella robotica dell’intelligenza artificiale renderà i robot sempre più sofisticati, reattivi e intelligenti. Oggi, sempre più aziende stanno traendo benefici dall’applicazione delle tecnologie abilitanti l’industria 4.0 tra cui i robot collaborativi. Sarà responsabilità di tutte le aziende coinvolte in questi processi di trasformazione, saper cogliere le opportunità e compiere il passo verso un futuro collaborativo e automatizzato. Noi di Key 4 ci proponiamo come partener per la trasformazione digitale del tuo processo produttivo, offrendoti consulenza e supporto per attività di integrazione e progettazione di architetture complesse in grado di connettere sistemi aziendali hardware e software.

Lascia un commento


Articoli recenti