Metodi di gestione delle merci in magazzino: cos’è, a cosa serve e quali sono i principali

La gestione delle merci in magazzino è una delle attività fondamentali della logistica e della supply chain, che consiste nel controllare e ottimizzare i flussi di materiali e prodotti che entrano, si stoccano e escono dal magazzino. L’obiettivo è garantire la disponibilità, la qualità e la sicurezza delle merci, soddisfacendo le esigenze dei clienti e riducendo i costi e gli sprechi.

Per gestire le merci in magazzino, esistono diversi metodi, che si basano su criteri diversi per determinare l’ordine di entrata e di uscita delle merci.

I principali metodi di gestione delle merci in magazzino sono:

  • FIFO (First In, First Out): è il metodo più diffuso, che prevede che le prime merci ad entrare in magazzino siano le prime ad uscire. Questo metodo è adatto per le merci deperibili, che hanno una data di scadenza o che perdono valore nel tempo, come i prodotti alimentari o farmaceutici. Il vantaggio di questo metodo è che permette di avere una buona rotazione delle scorte e di evitare il deterioramento delle merci. Lo svantaggio è che richiede una buona organizzazione del magazzino e del personale, per evitare errori e ritardi.
  • LIFO (Last In, First Out): è il metodo opposto al FIFO, che prevede che le ultime merci ad entrare in magazzino siano le prime ad uscire. Questo metodo è adatto per le merci non deperibili, che non hanno una data di scadenza o che non perdono valore nel tempo, come i materiali da costruzione o i metalli. Il vantaggio è che permette di risparmiare spazio e tempo, in quanto le merci in entrata vengono posizionate in modo accessibile e non è necessario spostare le merci già presenti. Lo svantaggio è che può causare una scarsa rotazione delle scorte e un accumulo di merci obsolete.
  • FEFO (First Expired, First Out): è un metodo simile al FIFO, ma che si basa sulla data di scadenza delle merci, anziché sull’ordine di entrata. Questo metodo prevede che le prime merci a scadere siano le prime ad uscire dal magazzino. Questo metodo è adatto per le merci deperibili, che hanno una data di scadenza variabile in base alla data di produzione o alla shelf life, come i prodotti chimici o farmaceutici. Il vantaggio è che permette di evitare lo scadere delle merci e di garantire la qualità e la sicurezza dei prodotti. Lo svantaggio è che richiede una buona tracciabilità delle merci e un controllo costante delle date di scadenza.

Oltre a questi metodi, esistono altre strategie di gestione delle merci in magazzino, che si basano su modelli matematici o su principi di ottimizzazione dei processi. Alcune di queste strategie sono:

  • Modello di Wilson o del lotto economico (EOQ): è un modello che permette di calcolare la quantità ottimale di merci da ordinare e da stoccare in magazzino, in modo da minimizzare i costi di acquisto, di gestione e di mancanza delle merci. Il modello si basa su alcuni parametri, come la domanda, il costo di ordinazione, il costo di stoccaggio e il costo di mancanza.
  • Just in Time (JIT): è un principio che prevede di ordinare e ricevere le merci solo quando sono necessarie, in modo da ridurre al minimo le scorte in magazzino e i relativi costi. Il principio si basa su una stretta collaborazione tra i fornitori e i clienti, che devono sincronizzare i loro flussi di produzione e di consegna. Il vantaggio di questo principio è che permette di eliminare gli sprechi e di aumentare l’efficienza e la qualità dei processi. Lo svantaggio è che richiede una grande flessibilità e una elevata affidabilità dei fornitori.

 

La scelta del metodo di gestione delle merci in magazzino dipende da diversi fattori, come il tipo di merce, il tipo di magazzino, il tipo di domanda e il tipo di obiettivo.

La gestione delle merci in magazzino è una attività fondamentale per la logistica e la supply chain, che ha un impatto diretto sulla competitività e sulla soddisfazione dei clienti.

 

Avere un partner esperto come Key-4, al proprio fianco, permette, attraverso una consulenza attenta e studiata, di prendere le giuste decisioni per la propria realtà aziendale.

Contattaci per una consulenza a: info@key-4.com o al numero 0804178143//+39 3205730623

Lascia un commento